Una delle principali criticità nella ricerca di nuovi collaboratori è il posizionamento dell’azienda:

  • La tua azienda è conosciuta? Anche al di fuori del prodotto o servizio che offre?
  • Ma soprattutto hai ben chiari i valori della tua azienda, quelli realmente vissuti, e le sue caratteristiche distintive?
  • Perché “il candidato ideale” dovrebbe venire a lavorare da te invece che da un tuo competitor sul mercato del lavoro?

Talents4Business – Best Place to Work è parte integrante di un intervento di ricerca e selezione personale di ValtellinaLavoro. Durante l’incontro di mentoring e con l’aiuto dei video che ho registrato e del Workbook da scaricare definiamo esattamente questo:

I 10 motivi per cui il tuo candidato ideale dovrebbe lavorare per te, perché la tua azienda è il “Best Place to Work” per lui o lei.

Buon lavoro!

Valerie Schena EhrenbergerI

“La chiave non è la volontà di vincere … tutti ce l’hanno. E’ la volontà di prepararsi a vincere che è importante.”
Bobby Knight

1 – Ogni ricerca di personale inizia con la definizione del Job Profile. Quali sono le competenze tecniche, caratteristiche personali, mindset e valori che deve possedere il tuo futuro collaboratore? 

2 – All’interno del tuo “raggio d’azione”, quindi dell’area geografica da cui attingi, quali opportunità lavorative ha il tuo collaboratore ideale? Qual è la tua concorrenza sul mercato di lavoro?

3 – Avendo creato l’immagine del tuo collaboratore ideale e sapendo quali sono le sue opportunità lavorative, perché invece di accettare una proposta di un tuo concorrente sul mercato di lavoro è attratto dalla tua azienda? Quali sono i 10 motivi perché lavorerà con e per te?

4 – CONGRATULAZIONI! Hai creato la base della tua strategia comunicativa per la ricerca e selezione della specifica figura, dall’annuncio fino ai colloqui individuali in azienda e alla fase di onboarding.