Talents4business

8 Maggio 2022
Trend Recruiting Europei

Riproduci su:

In questa puntata

Ho deciso di dedicare il decimo episodio di T4B Recruiting Talk ai trend europei nella Ricerca e Selezione del personale. Infatti sono da poco tornata dal Board Meeting dell’associazione europea ECSSA (European Confederation of Search & Selection Associations), dove sono delegata di Confindustria ASSOCONSULT e ho il piacere di rappresentare le Società italiane di Ricerca e Selezione del personale.

Ammetto che si tratta sempre di incontri molto interessanti e arricchenti, perché permettono di confrontarsi con colleghi, professionisti e associazioni di altri paesi, e di avere quindi un punto di osservazione molto più ampio. 

Siamo ormai in un mercato del lavoro globalizzato dove è necessario superare la logica del proprio territorio e conoscere le tendenze degli altri paesi quando si cercano nuove figure, perché anche grazie al digitale la figura che cerchiamo ora può confrontarsi con un mercato globale.

In questo episodio vi racconto in sintesi quanto emerso dai dati messi a disposizione dagli altri associazioni europee (in fondo trovate i link):

  • della situazione di crescita economica post pandemia e del conseguente aumento dei job posting e delle figure ricercate (negli ultimi tre mesi in Germania si è registrato un aumento del 400%);
  • di paesi con tassi di disoccupazione vicini alla soglia fisiologica, e delle strategie accattivanti – non solo in termini economici – che mettono in campo per attrarre figure al di fuori dei propri confini e rendere il mercato interno dinamico;
  • di come la rete sia il luogo in cui domanda e offerta si incontrano e quindi di quanto sia fondamentale essere presenti quando si cerca nuovo personale qualificato;
  • dell’importanza di sviluppare proposte personalizzate che rispondano alle motivazioni e alle aspettative dei singoli candidati;
  • delle politiche di pari opportunità negli altri paesi, che che cosa significa per il mercato italiano; 
  • del supporto che le tecnologie digitali possono dare ai recruiter e tanto altro.

Ma anche dell’insostituibilità del rapporto umano, ovvero di come, all’interno di un mercato competitivo e globale, è il rapporto di fiducia che si crea tra azienda, recruiter e candidato a fare la differenza. 

Quali sono le tendenze più importanti alle quali chi si occupa di Ricerca e Selezione personale deve prestare attenzione e le strategie messe in campo dagli altri paesi europei per attrarre personale qualificato?

Buona visione,

Valerie Schena Ehrenberger

 

🎙 Ti piacciono i #podcast? Allora ascolta questa intervista sul tuo canale preferito!

T4B Recruiting Talk – Il primo podcast italiano per il Recruiting Specialist:

 

Per approfondire:

Scopri le ultime puntate

Section Title

Massimiliano Greco | Cultura, volontariato e soft skills

L’ospite di oggi rappresenta bene la GenerazioneY, o Millenials: geometra con la laurea in economia...

Ilaria Vigorelli | Conciliazione, KPI e valori

Non sempre aspetti quali work-life-balance e conciliazione famiglia-lavoro vanno d’accordo con KPI...

Marco De Amicis | Work-Life-Daddy

Marco De Amicis non è solo professionista, ma soprattutto perché m’interessava la sua esperienza nel...

Non hai trovato le risposte che cercavi?

Allora ti invito a contattarmi per fissare un colloquio strategico, un appuntamento GRATUITO per affrontare le tue esigenze in ambito risorse umane e identificare le 3 azioni da implementare subito.